Benedizione Santo Presepe – Stazione Roma San PietroBenedizione Santo Presepe – Stazione Roma San Pietro

Nel pomeriggio di Martedi 18 dicembre 2012 Sua Eccellenza Mons. Protase Rugambwa, segretario aggiunto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, ha impartito  la benedizione del Santo Presepe, sito all’interno dell’ atrio della stazione FS Roma San Pietro.

In questa occasione,  il Gruppo Fermodellistico TRENOROMA è stato invitato all’evento per esporre il suo plastico ferroviario sociale. Al termine della cerimonia i soci del Gruppo hanno intrattenuto gli ospiti presenti alla cerimonia, con un piccolo spettacolo di movimenti dei rotabili presenti sul plastico.

        

      

Si ringrazia la presenza e il servizio del Comandante e degli agenti della Polizia Ferroviaria, del comando Pol.Fer. della stazione di Roma San Pietro.

 

Ludica Model – Fiera di Roma 23-25 novembre 2012Ludica Model – Fiera di Roma 23-25 novembre 2012

Nei giorni 23-24-25 novembre, si è svolto un grande evento per gli appassionati di modellismo statico e dinamico, presso la Nuova Fiera di Roma, ( via Portuense, 1645) evento organizzato da ItaliaCrea s.r.l..

  www.model.ludica.it

In questa occasione il Gruppo TreniChePassione ha presentato l’avanzamento dei lavori sull’impianto ACEI collegato al plastico di Roma San Pietro, e l’Associazione VIVITRENO, ha presentato il plastico modulare sociale.

Il video di Trenichepassione

Il video del Tg1

(altro…)

Expo Model – Venturina 3/4 novembre 2012Expo Model – Venturina 3/4 novembre 2012

Giunta alla sua 17° edizione, il comitato cittadino di Venturina, ha presentato l’immancabile rassegna di modellismo e collezionismo, che si è tenuta  il 3 e 4 novembre presso l’area fieristica di Venturina.

 

Il video dell’evento

 

In questa occasione  Trenichepassione e l’ Associazione Vivitreno, hanno esposto   i propri lavori: Trenichepassione ha presentato l’avanzamento dei lavori dell’ impianto ACEI collegato al plastico di Roma San Pietro; Vivitreno ha presentato  il plastico modulare sociale.

       

(altro…)

A.C.M.E. FrecciaRossa 150°…a Roma San PietroA.C.M.E. FrecciaRossa 150°…a Roma San Pietro

L’EUROSTAR FrecciaRossa in livrea 150° dell’Unità d’Italia, prodotto da A.C.M.E. art 70025, entra in servizio sul plastico di Roma San Pietro.

      

       

      

…e dopo aver eseguito piccole modifiche elettriche tali da far rispettare segnalamento e sezionamenti, e piccola modifica ai giunti cardanici della motrice, l’Eurostar FrecciaRossa è pronto in primo binario in attesa dell’apertura del segnale!

      

Peso aderente=Peso totale= 464 gr

Forza di trazione= 3,3 Nw

Il video

 

Per non dimenticare! Palermo 3 settembre 1982Per non dimenticare! Palermo 3 settembre 1982

Un uomo…un Eroe!

Un ricordo in occasione del 30° anniversario dell’assassinio del Prefetto di Palermo Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa, di sua moglie Emanuela Setti Carraro, e dell’agente  di scorta Domenico Russo uccisi a Palermo il 3 settembre 1982, sotto colpi di Kalashnikov.

“O mi danno i poteri necessari per fronteggiare la più grande industria del crimine della nostra epoca, oppure la mia nomina a prefetto non servirà a nulla.”                              Carlo Alberto Dalla Chiesa

“Mi mandano in una realtà come Palermo, con gli stessi poteri del Prefetto di Forlì.”                              Carlo Alberto Dalla Chiesa

“La solitudine, per chi combatte contro la mafia, equivale a una condanna a morte.”                            Carlo Alberto Dalla Chiesa                       

“Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questo è la base di tutta la moralità umana.”             J.F. Kennedy

Per non dimenticare! Via D’Amelio 19 luglio 1992Per non dimenticare! Via D’Amelio 19 luglio 1992

 …il silenzio è mafia!

Parlate della mafia. Parlatene in televisione, alla radio, sui giornali…ma parlatene!                    Paolo Borsellino

…senza memoria, non c’è futuro!

“La lotta alla mafia deve essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà, che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.”              Paolo Borsellino

 

Son trascorsi 20 anni da quella domenica pomeriggio del 19 luglio 1992, quando il giudice Paolo Borsellino e i suoi 5 angeli custodi, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Mui, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, rimasero tragicamente uccisi nell’attentato in Via M. D’Amelio a Palermo a seguito dell’esplosione di 100 kg di tritolo nascosti in un auto in sosta. Uomini che sapevano di morire dato il loro delicato lavoro…uomini valorosi, servitori dello Stato, ma che lo Stato non è riuscito a proteggere!

Non dimentichiamoli!

Il giudice Borsellino diceva:” Convinciamoci del fatto, che siamo morti che camminano. Forse saranno  mafiosi quelli che materialmente mi uccideranno…ma quelli che avran voluto la mia morte, saranno ben altri!”

Freccia Rossa a Roma San Pietro – 20 maggio 2012Freccia Rossa a Roma San Pietro – 20 maggio 2012

Domenica 20 maggio 2012, in occasione della partita della finale di Coppa Italia, Juventus-Napoli, il treno straordinario ES 28343 Freccia Rossa, partito alle 7.15 da Torino Porta Nuova, è arrivato a Roma San Pietro alle ore 11.58. 

      

     

Effettuata la discesa dei viaggiatori e il cambio banco, il treno è partito per ricoverarsi al Parco Prenestino.

 Il video

 

Per non dimenticare! Capaci 23 maggio 1992Per non dimenticare! Capaci 23 maggio 1992

 

A distanza di 20 anni dalla strage di Capaci del 23 maggio 1992, un ricordo per il Dottor Falcone, di sua moglie Francesca Morvillo e degli agenti della scorta, Rocco Dicillo, Antonio Montinari e Vito Schifani. Vicinanza a Giuseppe Costanza, autista del Dottor Falcone, sopravvisuto alla strage.

Non dimentichiamoli!

Sono morti  per TUTTI NOI!

“Si muore generalmente perchè si è soli, o perchè si entra in un giro troppo grande. Si muore spesso perchè non si dispone delle necessario alleanze, perchè si è privi di sostegno. In Sicilia la mafia colpisce i Servitori dello Stato, che lo Stato non è riuscito a proteggere.”               Giovanni Falcone

“I mafiosi non son marziani di  altri pianeti; sono uomini in carne ed ossa come noi, che ci fanno credere di esser invincibili. Manca la precisa volontà politica di sconfiggerla.”               Giovanni Falcone

“Perchè una sociètà vada bene, si muova nel progresso, nell’esaltazione della famiglia, del bene, dello spirito, della amicizia, perchè prosperi tra i vari consociati, per avviarsi serena nel cammino verso un domani migliore, basta che ognuno faccia il suo dovere.”              Giovanni Falcone

“Gli uomini passano, ma gli ideali restano e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.”              Giovanni Falcone

“Convinciamoci del fatto che siamo morti che camminano.”                Paolo Borsellino

“La lotta alla mafia deve essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà, che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.”              Paolo Borsellino

“Il mafioso ha l’aspetto pulito…chi ammazza solitamente è presente dietro il feretro. Mi uccideranno, ma nn sarà una vendetta della mafia; la mafia non si vendica. Forse saranno mafiosi quelli che materialmente mi ammazzerranno….ma quelli che avranno voluto la mia morte, saranno altri !”              Paolo Borsellino

“La solitudine, per chi lotta contro la mafia, equivale ad una  condanna a morte.”             Carlo Alberto Dalla Chiesa

“Verità e Giustizia, non esistono…sono solo un sogno! E’ stata sola la mafia a compiere questo attentato?”               Rosaria Costa, vedova Schifani

“Un uomo fa quello che è suo dovere fare, quali siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questo è la base di tutta la moralità umana.”             J.F. Kennedy