Elaborazione ROTABILI

Posted by: Salvatore Graziadio  :  Category: Elaborazioni

     

Piccole elaborazioni eseguite su alcuni  locomotori e carrozze di vecchia produzione LIMA per renderli piu “reali”, montando gli aggiuntivi necessari, e più funzionanti, aumentando il numero delle prese di corrente e il  peso aderente; l’aumento del peso aderente comporta un notevole  aumento della forza di trazione: si passa da 0,7Nw a quasi 2Nw

  • E656-519 trasformata in 551 ( VI serie per trazione treni navetta) con rifacimento del frontale, dell’imperiale sopra la cabina, montaggio degli aggiuntivi (nn previsti su qs macchina della vecchia produzione LIMA) vetri azzurrati e a filo di cassa, luci con led gialli/rossi, aumento della forza di trazione da 0.7Nw a 2.0Nw (fusione di piombo), prese di corrente su tutti gli assi dei due carrelli non motorizzati, accostamento delle due semicasse per rendere la macchina più realistica ( nelle curve si allontanano grazie a un piccolo sistema “casareccio” a mò di timone di allontanamento).
  • E646-049 montaggio degli aggiuntivi (nn previsti su qs macchina della vecchia produzione LIMA) vetri azzurrati e a filo di cassa, luci con led gialli/rossi, aumento della forza di trazione da 0.7Nw a 1.8Nw (fusione di piombo), prese di corrente su tutti gli assi dei due carrelli non motorizzati,  ( nelle curve si allontanano grazie a un piccolo sistema “casareccio” a mò di timone di allontanamento).
  • E645-080 montaggio degli aggiuntivi (nn previsti su qs macchina della vecchia produzione LIMA) vetri azzurrati e a filo di cassa, luci con led gialli/rossi, aumento della forza di trazione da 0.7Nw a 2.2Nw (fusione di piombo), prese di corrente su tutti gli assi dei due carrelli non motorizzati,  ( nelle curve si allontanano grazie a un piccolo sistema “casareccio” a mò di tmone di allontanamento).
  • Carrozza piano ribassato montaggio delle prese di corrente sui due carrelli  (realizzate in casa con piccoli fogli sottili di rame)  per alimentare la basetta 1000 fori, fissata sotto il tetto,  su cui son saldati 6 led smd, un ponte a diodi e un bel condesatore “antiscintillio”!

Leave a Reply